lunedì 4 ottobre 2010

Sognando il mare


Rimini
Inserito originariamente da dottorgioia
Sono tornata al lavoro. Noiosissimo lunedì di... boh. Non so ancora cosa farò.

Ho lasciato un cucciolo urlante tra le braccia della dada Francesca. Ho preso un passante ferroviario lurido da prendere i pidocchi. Mi trovo in un ufficio gelido, e non mi riferisco al riscaldamento.
Leggo la mail: mi scrive il mktg di google, per un pitch. Chissà se lo faranno fare a me... probabilmente no. Pessimismo del lunedì in azione.

Per fortuna, Yoox mi ha consegnato il pacco.

Ma non riesco a smettere di pensare al mare.

4 commenti:

@ngelo ha detto...

è il mare che sta pensando a noi... e ci chiama!! Un po' come l'anello :)

dottorgioia ha detto...

il mio tessssoro ;-)

viaggiareconibambini ha detto...

anch'io adoro il mare ho la fortuna di abitare in una città di mare per cui mi basta guardare dalla finestra per vederlo .Mi dà una sensazione di pace e tranquillità,mi piace specialmente in inverno ,quando hai la spiaggia tutta per te e per quelle poche persone che hanno deciso di fare una passeggiata in spiaggia..ma adesso basta annoiarti sono Chiara anch'io sono mamma e ho un blog di viaggi per bambini se ti fà piacere passa a trovarmi
http://viaggiareconibambini.blogspot.com/

dottorgioia ha detto...

@viaggiareconibambini: cara chiara, dopo aver letto le prime 20 parole del tuo commento, stavo già rosicando per l'invidia :) concordo su tutta la linea, meraviglioso il mare in inverno, quando abitavo ancora in romagna andavo spessissimo da sola in spiaggia, mi ricaricava le batterie alla velocità della luce. Anche per questo mi chiedo... ma Milano? Vogliamo parlarne?